Relais nell’astigiano

_K5T1020
_K5T1040
_K5T1056
_K5T1099
_K5T1114
_K5T1123
_K5T1126
_K5T1134
_K5T1138
_K5T1141
_K5T1154
_K5T1174
_K5T1184
_K5T1196
_MG_4918
_MG_4924
_MG_4942
_MG_4948
DSCN1266
DSCN1269
DSCN1270
DSCN1276
DSCN1278
Rocca Civalieri1
Rocca Civalieri2
KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA
Stipa-tenuisissima
Verbena bonariensis

Il restauro di un antico cascinale ha comportato l’adeguamento alla nuova funzione di relais di alto livello di tutti gli spazi esterni. L’ingresso al relais prevedeva la presenza di una grande rotonda per le manovre delle automobili. Questa rotonda è stata studiata per creare un effetto di armonia e leggerezza attraverso l’uso di graminacee e fioriture miste (Miscanthus, Stipa, Festuca, Verbena, Euphorbia..). La zona esterna prospiciente la sala bar è stata invece allestita con bordure di Buxus Sempervirens e ortensie, data la posizione particolarmente ombreggiata. Insieme all’architetto progettista del restauro è stata progettata una pergola in legno sbiancato nella corte interna del relais. La parte coperta dalla pergola è stata pavimentata a ghiaia, l’interno è stato lasciato a prato. Ai piedi della pergola è stata posizionata della bordura mista con essenze affini a quelle della rotonda più rampicanti che con il tempo andranno a coprire in parte la struttura (Rosa Iceberg, Clematis in varietà). All’interno della zona a prato invece sono stati inseriti dei Malus Red Sentinel.

Fotografie di Dario Fusaro.

Piante Preferite