Project Description

I clienti desideravano un giardino di chiara matrice italiana ma allo stesso tempo che contenesse aree funzionali come l’area pranzo, il gioco dei bambini, piscina e pool house. Un’esigenza di lieve rappresentanza con un abitabilità facile e spontanea unita i piccoli desideri come il giardino delle aromatiche e quello dei fiori recisi. Entrambi ritagliati in aiuole quadrate di bosso dove albergano tra le varie specie botaniche anemoni, astrantie e allium insieme a graminacee ornamentali. Per rispondere alle restanti richieste della famiglia il giardino è stato suddiviso in stanze: un’area con arredi outdoor prolungamento del soggiorno, una per il pranzo all’aperto con tutte le sue dotazioni, un orto dove coltivare ortaggi anche di pregevole ornamento. Un’altra stanza è stata dedicata alle peonie arboree mentre serra e pergola ospitano rose e clematidi. La piscina rettangolare è incorniciata da vasi con Buxus Sempervirens a palla e termina con la pool house realizzata da maestranze italiane. Nella scelta degli alberi si è optato per esemplari adulti: Cupressus, Quercus Rubra, Liquidambar. I percorsi sono stati pavimentati con pietre di recupero mentre il pavimento centrale è in quarzite.

Fotografie di Dario Fusaro.